Codice di comportamento dei dipendenti pubblici

news 

D.M. 105_2022 Codice comportamento dipendenti M.I.

 

 

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 129 del 4 giugno 2013, è stato pubblicato il Decreto del Presidente della Repubblica n. 62 del 16 aprile 2013 avente ad oggetto il codice di comportamento dei dipendenti pubblici, di cui all'articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

Il Regolamento indica i doveri minimi di diligenza, lealtà, imparzialità e buona condotta che i pubblici dipendenti sono tenuti ad osservare.

Decreto del Presidente della Repubblica del 16 Aprile 2013 n. 62

News

Ringraziamento -CBR TACSTILE-

Ringraziamento -CBR TACSTILE-

L'istituto Marie Curie, nella persona del Dirigente scolastico ing. Ma...
Maggio dei libri 2023 - Letture itineranti con apprendisti lettori e Laboratorio Creativo

Maggio dei libri 2023 - Letture itineranti con apprendisti lettori e Laboratorio Creativo

Bambini, ragazzi e libri hanno invaso la piazza Giovanni XXIII nella m...

"Cogito ergo pingo": calendario parte conclusiva del progetto

Si comunica agli studenti che hanno aderito al progetto che il corso r...
I ragazzi del fango

I ragazzi del fango

I ragazzi del fango. Ti ho visto tornare a casa sporco di fango fino a...
Rinvio lezioni dei corsi per conseguimento FIRST e RINVIO PROVE ESAME PET del 18/05/2023

Rinvio lezioni dei corsi per conseguimento FIRST e RINVIO PROVE ESAME PET del 18/05/2023

Si comunica che le lezioni previste questa settimana per tutti i corsi...
Sospensione di tutte le attività per il 17 maggio 2023

Sospensione di tutte le attività per il 17 maggio 2023

Si comunica che sono sospese tutte le attività previste (anche quelle...
Tutte le news

Chi è Online

Abbiamo 138 visitatori e nessun utente online

meteo marie curie banner

 

icdl mcurie

LA CASSA

Tanti auguri a...

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Se continui la navigazione, acconsenti a ricevere tutti i cookie su questo sito. Leggi l'informativa sulla privacy