Metodologie e innovazione per la DAD (didattica a distanza) e l’apprendimento

Rimodulazione della progettazione delle attività didattiche in riferimento alla modalità di DAD

“Le attività di didattica a distanza, come ogni attività didattica, per essere tali, prevedono la costruzione ragionata e guidata del sapere attraverso un’interazione tra docenti e alunni. Qualsiasi sia il mezzo attraverso cui la didattica si esercita, non cambiano il fine e i principi. Nella consapevolezza che nulla può sostituire appieno ciò che avviene, in presenza, in una classe, si tratta pur sempre di dare vita a un “ambiente di apprendimento”, per quanto inconsueto nella percezione e nell’esperienza comuni, da creare, alimentare, abitare, rimodulare di volta in volta” (Nota M.I. n° 388 del 17/03/2020).


LICEO SCIENTIFICO

ITALIANO - LATINO - GEOSTO   STORIA e FILOSOFIA
INGLESE   MATEMATICA - FISICA -  INFORMATICA 
SCIENZE NATURALI   DISEGNO e STORIA dell'ARTE

 

ISTITUTO TECNICO

MATERIE LETTERARIE (ITAL-STO)
INGLESE
MATEMATICA - INFORMATICA
DIRITTO
SCIENZE INTEGRATE (Fisica e laboratorioScienze della Terra - Biologia - Chimica e laboratorio - Geografia)
MECCANICA-MACCHINETECNOLOGIE MECCDISEGNO PROGET-ORGANIZ INDUSTRSISTEMI-AUTOMAZ 
TECNOLOGIA–DISEGNO (biennio)
SCIENZE E TECNOL APPL (classi seconde)

 

ISTITUTO PROFESSIONALE

MATERIE LETTERARIE (ITAL-STO-GEO)
INGLESE
MATEMATICA INFORMATICA
DIRITTO
SCIENZE INTEGRATE (Scienze della terra, Biologia e laboratori), CHIMICA, FISICA e laboratori
MODA (Tecnologia Dis Prog -Tecniche Produz Org, Lab Tecn EsercTecnol ApplGestione Macchine)

 

LICEOTECNICO / PROFESSIONALE

SCIENZE MOTORIE e SPORTIVE 
RELIGIONE

 



 Nota USR-ER VALUTAZIONE apprendimenti (Didattica a Distanza)_07Maggio2020

 

 

 




“L'organizzazione concreta della scuola riguarda i processi di servizio: i suoi risultati, i contenuti di lavoro, la comunicazione, le relazioni professionali, lo scambio di conoscenze. Tutte le strutture organizzative di cui la scuola si dota, dunque, sono poste in essere per consentire all'insegnante di insegnare ed allo studente di apprendere” (I. Summa).

Questo è uno spazio web per la raccolta ordinata di vari documenti connessi con l’innovazione didattica finalizzati al miglioramento della qualità degli apprendimenti degli studenti, quali strumenti efficaci per il contrasto alla dispersione scolastica. Tale spazio si arricchisce, in prima battuta, con i contributi dei vari docenti raccolti in vari seminari di aggiornamento, con l'ulteriore indicazione di siti web, contributi personali, suggerimenti e materiali per i vari dipartimenti disciplinari ecc.

Nel tempo questo spazio, in forma più articolata e dinamica, si svilupperà in modo più ampio ed organico e comprenderà ulteriori spazi web per la discussione ed il confronto fra docenti (anche in rete di scuole) con analisi sul fabbisogno degli stessi allo scopo di organizzare corsi interni all'istituzione scolastica (con relativa certificazione ed acquisizione dell'obbligo di formazione e aggiornamento) ed altre iniziative specifiche in divenire.

Invito tutti i docenti a contribuire ed ad arricchire con proposte personali questo spazio web

(Il Dirigente Scolastico)


1) - Raccolta di materiali e/o documenti da seminari di aggiornamento per la condivisione e l’utilizzo dei vari docenti nell’ambito dei vari dipartimenti e classi di pertinenza

Formazione per l'innovazione_Liceo Monti

Flipped classroom 16.11.2016                prof.ssa Madonna Rosanna  
Didattica per scenari 20.12.2016            prof.ssa Vianello Cristiana  
Aule laboratori disciplinari 23.01.17        prof.ssa Ioli Elena  
Spazi flessibili_Metodo TEAL_27.02.17 prof.ssa Ioli Elena  
   
Il metodo di studio    Me.to.do.                prof. Ronchi Daniele    prof. Ronchi Daniele

Dispensa_Insegnare ad Imparare           prof. Ronchi Daniele

Richiesta_intervento_imparare ad imparare

U.D. Trasversale Cervello e Memoria

U.D. Trasversale Stili di Apprendimento

U.D. Trasversale sulla Motivazione allo Studio

Jigsaw Classroom_prima parte               prof.ssa Maria Laura Valente            

 La chimica dell'apprendimento              proff. R. Madonna e G.Gobbi

 
Proiezioni ortogonali di solidi                  proff. C.Crascì e G.Gobbi  

 

2) - Proposte concrete di modelli e metodologie funzionali al contrasto alla dispersione scolastica. Contributi dei vari docenti

Elementi di didattica laboratoriale  prof. Dario Nicoli, Univ. Cattolica, Brescia
Flipped Classroom_Le Basi della Chimica Organica  (Lipidi Proteine Acidi Nucleici Idrocarburi)   a.s. 16/17 prof.sse R. Madonna e M. Battistini
Il Figurino moda: lezione multimediale cl. 3/4 IPIA Moda Abbigliamento     a.s. 2016/17 prof.sse M. Signore e T. Volentieri
Didattica per competenze: dispensa multimediale su Termodinamica e motori - classi II ITT a.s. 2016/17 proff. R. Madonna - E. Ioli - V. Grotta
Jigsaw Classroom_seconda parte       a.s. 2016/17 prof.ssa Maria Laura Valente
Piccoli Scienziati        Laboratorio all'aperto - Classi I ITT a.s. 2017/18 prof. A.Volta - G. Gobbi - R. Madonna
Filmare il movimento di un oggetto (analisi video in Fisica) prof. O. D'Ambrosio

 

 3) - Documenti e riferimenti normativi

Piano formazione docenti e ATA 2016/17
MIUR_formazione del personale 2016/17
Piano formazione_sequenza obiettivi 2016/17

 

G Suite for Education Screenshot 2018 02 19 22.48.06

L’Istituto Marie Curie, nell’ambito della promozione delle competenze digitali, della dematerializzazione dei documenti e della sperimentazione di forme di didattica innovativa sempre più efficaci, ha deciso, già dallo scorso anno, di attivare in modo sperimentale la piattaforma cloud Google Apps for Education (recentemente rinominata G Suite for Education). 

Essa, garantendo standard elevatissimi di sicurezza e affidabilità, consente agli utenti di utilizzare gratuitamente il servizio di posta elettronica (Gmail), di gestire e condividere documenti con singoli utenti o con gruppi, creando un ambiente collaborativo semplice e funzionale. Inoltre, grazie all'applicazione Classroom, verranno facilitati la comunicazione docente/studenti, lo scambio di compiti, materiali e informazioni. 

I docenti interessati alla sperimentazione della piattaforma, per informazioni, chiarimenti e per la creazione degli account, possono fare riferimento alla prof.ssa Sirabella Luana (mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  )

Si allegano Attivazione Piattaforma G_Suite_For_Education        e      MODULO_Consenso informato per Google Apps.

Link https://support.google.com/a/answer/139019?hl=it 

 

 

 

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Se continui la navigazione, acconsenti a ricevere tutti i cookie su questo sito. Leggi l'informativa sulla privacy