Ti trovi qui:Home»News»Experience Europe

Experience Europe

Prima esperienza di scambio culturale al “Marie Curie” per 6 alunni dell’ITT.
Arlotti Martino, Ferri Alessandro, Girotti Filippo, Rinaldi Nicola, Silvagni Lorenzo e Vanni Filippo, delle classi 2AT e 2BT, insieme ad altri 10 ragazzi dell’Istituto “Pascal/Comandini” di Cesena, hanno ospitato, nella settimana dal 24 al 28 settembre, un gruppo di 19 studenti e studentesse portoghesi provenienti dalla scuola “Nossa Senhora de Lourdes” di Porto. Il progetto si è svolto in progettazione congiunta tra i 2 Istituti romagnoli con il partner portoghese. L’ospitalità del “Marie Curie” arriva a seguito di una prima fase del progetto, che aveva visto gli studenti italiani recarsi in visita alla scuola portoghese nel maggio scorso.

Foto_1     Foto_2     Foto_3     Foto_4     Foto_5

Durante il loro soggiorno in Italia, i partecipanti allo scambio hanno effettuato insieme escursioni sul territorio e visite guidate che hanno consentito loro di conoscere la nostra zona: Cesenatico, Cesena, Ravenna, per arrivare a Firenze passando attraverso gli Appennini.

In particolare gli studenti portoghesi sono stati ospiti del nostro Istituto nella mattinata di giovedì 26 settembre, durante la quale hanno dapprima partecipato alle lezioni nella classe 1BT. Successivamente si sono trasferiti in aula magna, con la classe 2 BT, dove è stata presentata loro la città di Savignano sul Rubicone da parte dei 6 studenti del “Marie Curie” che hanno aderito al progetto. La mattinata è proseguita con una presentazione multimediale dell’Istituto e con qualche gioco interattivo. Il gruppo italo-portoghese, infine, è stato affidato a 2 alunni di classe quinta, Franchino Andrea Leandro e Magnani Christian, che lo hanno accompagnato in visita ai locali della scuola.

L’iniziativa è stata favorevolmente accolta dai genitori, che, con la loro generosa disponibilità e la preziosa collaborazione, ne hanno attivamente consentito la riuscita. “Non si impara solo sui libri” ha commentato la madre di un alunno, mentre un’altra ha affermato che si è trattato di “un’esperienza formativa di vita e di socialità”.

Unanime, al termine dello scambio culturale, la gratitudine espressa dai genitori nei confronti della scuola, che ha fornito agli studenti una simile opportunità educativa.

Download allegati:
Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Se continui la navigazione, acconsenti a ricevere tutti i cookie su questo sito. Leggi l'informativa sulla privacy